UNIFORTUNATO: INDICE DI GRADIMENTO PUNTATO AL MASSIMO

Il 97% degli studenti dell’UniFortunato dichiara soddisfazione per l’attività didattica dell’Ateneo telematico sannita. È quanto emerge dai risultati dei nuovi questionari di gradimento che il Prof. Paolo Palumbo, delegato del Rettore all’orientamento e al placement, ha presentato il 10 maggio scorso in occasione del Career Day: “Tra i punti di forza, i nostri studenti ci segnalano la qualità della didattica, i servizi di orientamento forniti durante il percorso universitario, la reperibilità dei docenti, il ruolo dei tutor e la chiarezza rispetto alla modalità degli esami”.

In crescita anche il dato degli studenti di età compresa tra i 18 e i 25 anni, cioè gli studenti che alla prima scelta si iscrivono direttamente all’UniFortunato.  Il bilancio positivo è supportato anche da un altro dato incoraggiante: la diminuzione degli studenti rinunciatari, cioè degli studenti che abbandonano il percorso di studi, percentuale che si assesta intorno allo 0,2-0,5%.

L’unica debolezza che emerge dai risultati dei questionari, per la quale l’Università Giustino Fortunato ha già in programma delle azioni migliorative, riguarda la capacità dell’Ateneo di mettere gli studenti in ingresso nelle condizioni di affrontare anche le materie non approfondite nei precedenti percorsi di studio.