La T.U.A. Tesi: Tesi-Università-Azienda


Il Progetto “La T.U.A. Tesi: Tesi-Università-Azienda” si propone di coinvolgere le imprese nella stesura di elaborati accademici di giovani laureandi che abbiano come oggetto aspetti di peculiarità e/o di eccellenza di cultura aziendale. Le imprese possono partecipare a questo interessante progetto dall’Università Giustino Fortunato di Benevento, finalizzato a allo svolgimento di tesi di laurea da parte di laureandi dell’Ateneo su casi di studio aziendali.

L’idea di fondo del progetto è di valorizzare, da diverse angolazioni e punti di vista disciplinari, le valenze (gestionali-organizzative, tecnologiche, culturali, etiche etc.) delle imprese.

Il Progetto “La T.U.A. Tesi: Tesi-Università-Azienda” si propone di:

  • Accrescere la consapevolezza delle imprese su loro caratteristiche positive, anche in un’ottica di comunicazione interna ed esterna;
  • Favorire la visibilità e la circolazione in ambito associativo di prassi ed esempi di buona gestione di imprese associate, specie se poco noti;
  • Innescare processi di reciproca conoscenza e collaborazione università-impresa;
  • Avvicinare gli studenti universitari al mondo dell’impresa.

Le imprese che vogliono partecipare al progetto potranno individuare un “caso di studio” (case-study) da valorizzare attraverso una tesi di laurea.
A titolo indicativo, il caso di studio può essere riconducibile a uno dei seguenti macro-temi:

  • Modelli peculiari di organizzazione e strategia aziendale (ad es. casi di successione familiare, evoluzione dimensionale, trasformazione del core-business, esempi di utilizzo efficace dei finanziamenti comunitari per lo sviluppo d’impresa etc.);
  • Modelli avanzati e strategie di innovazione e sviluppo (di prodotto, di processo, organizzativo/gestionale) e/o trasferimento tecnologico università-impresa;
  • Casi peculiari di processi di internazionalizzazione (ad es. strategie di “conquista” di nuovi mercati);
  • Esempi peculiari di applicazione del design di prodotto;
  • Modelli avanzati di HR Management e/o di welfare aziendale (ad es. policies di formazione, di inserimento e crescita dei giovani alti potenziali, strumenti per la conciliazione vita-lavoro etc.);
  • Casi peculiari di relazioni tra azienda e territorio (ad es. casi di costruzione di network cooperativi con enti/istituzioni locali e cittadinanza);
  • Casi peculiari di responsabilità sociale d’impresa (CSR);
  • Strategie di attenzione all’ambiente e alla sostenibilità ecologica dei prodotti e/o dei processi produttivi.
  • Questioni giuridico-legali
  • Innovazione e tecnologia

Una volta che l’azienda avrà predisposto il proprio case-study e definito un referente aziendale per l’iniziativa, saranno individuati, il Corso di Studi e la “cattedra” universitaria più idonea con cui avviare i contatti.
Conseguentemente, l’azienda condividerà con i referenti accademici individuati tutte le operazioni necessarie per l’avvio vero e proprio della tesi, tra cui:

  • la definizione dell’argomento della tesi sulla base del caso di studio proposto;
  • le procedure di assegnazione della tesi a un candidato;
  • le modalità e le tempistiche di svolgimento;
  • l’eventuale organizzazione di uno stage curriculare legato allo svolgimento della tesi, oppure la programmazione delle visite in azienda del candidato a fini di acquisizione delle fonti.

Adesione Azienda Mele & Figli

Adesione EuroUSC

Adesione Spinvector S.p.a.

Adesione CONFINDUSTRIA

Adesione Your Export Studio

Adesione Sidersan

Adesione Geolumen

Adesione FRTB S.p.a.

Scarica il modulo per aderire