La Scuola delle Competenze: progettazione, valutazione e certificazione

Altri corsi relativi all’Area Scuola

 1500 Ore – 60 CFU

L’Università Telematica “Giustino Fortunato” bandisce, per l’Anno Accademico 2017/2018, il Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Legge 19/11/1990 n. 341 – art. 6, co. 2, lett. C )  in “La Scuola delle Competenze: progettazione, valutazione e certificazione”, in convenzione con l’I.P.S.E.F. Srl di Benevento, Ente accreditato al MIUR per la “Formazione del Personale della Scuola”.

Il concetto di competenze appare sempre più importante e decisivo per la formazione dei docenti e degli aspiranti docenti.  Comparsa  per la prima volta nei documenti internazionali (Rapporto Delors e Cresson 1993, 1995), la necessità di puntare all’obiettivo della formazione di persone competenti  ha sostanziato, poi,  le determinazioni internazionali più importanti.

Il Consiglio d’Europa del 18 dicembre 2006 ha fissato la necessità di far capitalizzare alla fine dell’obbligo di istruzione le 8 competenze chiave, recepite successivamente dal nostro DPR 139/2007, dagli Ordinamenti degli Studi del secondo ciclo di Istruzione e dal DM 254/2012 recante le Indicazioni Nazionali per il I ciclo di Istruzione.

Successivamente, il Consiglio d’Europa del 23 aprile 2008 introduce l’EQF che, ratificato in Italia nel 2012, rappresenta oggi il punto di riferimento per conoscenze, abilità e competenze da far capitalizzare agli studenti in uscita dal primo e secondo ciclo di Istruzione, dall’Istruzione Superiore e dall’Università.

Di qui la necessità per i docenti di avere un quadro chiaro relativamente alle determinazioni imprescindibili  dell’UE e di Legislazione Scolastica italiana,  ai conseguenti punti di arrivo del Legislatore italiano, agli spunti di letteratura psico-socio-pedagogico-didattica, di strategie e tecniche per la progettazione, valutazione e certificazione delle competenze.

Il Corso, oltre a favorire l’acquisizione di una preparazione incentrata su aspetti pedagogici, didattici ed antropologici, è mirato a fornire competenze specialistiche dirette a contribuire al più generale  quadro dell’offerta educativa.

 

Bando

Domanda