Le Tecnologie per l’informazione e la comunicazione (TIC) nella scuola

Altri corsi relativi all’Area Scuola

1500 ore – 60 CFU

L’Università degli Studi “Giustino Fortunato” – Telematica bandisce, per l’Anno Accademico 2015/2016, il Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Legge 19/11/1990 n. 341 – art. 6, co. 2, lett. C ) in “Le Tecnologie per l’Informazione e la Comunicazione (TIC) nella scuola” III edizione, in convenzione con l’I.P.S.E.F. Srl di Benevento, Ente accreditato al MIUR per la “Formazione al Personale della Scuola”. Per vivere, imparare e lavorare con successo in una società caratterizzata da una crescente complessità e quantità di informazioni e conoscenza, è richiesta sia agli studenti che agli insegnanti una competenza specifica sull’uso delle Tecnologie per l’Informazione e la Comunicazione (TIC in italiano, ICT – Information and Communication Technologies nell’acronimo inglese). Solo attraverso l’uso continuo ed efficace delle tecnologie nel processo di scolarizzazione, gli studenti hanno la possibilità di acquisire queste abilità informatiche che oggi sono fondamentali nella società della conoscenza. Pertanto, nell’ambito di un sistema didattico che riconosce il valore pedagogico delle tecnologie, gli studenti devono essere formati a:
• usare con proprietà le tecnologie per la comunicazione e l’informazione (TIC),
• cercare, analizzare e valutare informazioni,
• trovare soluzioni ai problemi e prendere decisioni,
• usare gli strumenti di produttività (editor di testo, fogli elettronici, presentazioni, ecc.) in modo creativo ed efficace,
• comunicare, collaborare, pubblicare e produrre contenuti digitali,
• essere cittadini informati, responsabili e capaci di contribuire con le proprie competenze e capacità allo sviluppo sociale ed economico del proprio Paese.

L’insegnante, in tal senso è colui che ricopre un ruolo chiave nell’aiutare gli studenti a sviluppare queste capacità tecnologiche e comunicative. In particolare l’insegnante ha il compito di creare un ambiente didattico adeguato all’uso delle TIC e di fornire opportunità di apprendimento che implichino l’uso delle tecnologie da parte degli studenti.

Bando
Domanda