Master


Il Master

È un Corso di studio post-laurea o post-laurea specialistica a carattere di perfezionamento scientifico e di alta formazione permanente e ricorrente, pensato per studenti ma anche per professionisti che sentano la necessità di riqualificarsi. I Master forniscono conoscenze e abilità di carattere professionale, di livello tecnico-operativo o di livello progettuale.

Al termine del Corso si consegue il titolo di Master Universitario (di primo o di secondo livello)

Il Percorso

Dopo la Laurea triennale si accede al Master universitario di primo livello; dopo la Laurea specialistica (o magistrale), oppure dopo una Laurea conseguita in base alla normativa previgente, si accede a quello di secondo livello.

Per conseguire il titolo, lo studente deve acquisire almeno 60 crediti formativi universitari, oltre a quelli acquisiti per la Laurea (180) o per la Laurea specialistica (300).

(Potrebbero essere riconosciuti come crediti, ai fini del conseguimento del Master, anche attività didattiche affini a quelle del Master, svolte durante Corsi organizzati dall’Università purché coerenti con il corso di Master stesso).

Gli obiettivi ed i programmi dei Master sono stabiliti dalla struttura proponente il Master, rappresentata da un dipartimento o da una Facoltà stessa, e inseriti nel relativo Regolamento.

I Master possono essere organizzati in collaborazione con Enti o istituzioni pubbliche e private.

I Corsi si articolano in lezioni, studio individuale, esercitazioni, attività di laboratorio e si concludono, di norma, con un periodo di tirocinio presso Enti o imprese.
Possono essere previste verifiche periodiche di accertamento delle competenze che vengono via via acquisite e, comunque, il Corso si conclude con una prova finale.

La frequenza è obbligatoria ed è incompatibile con la frequenza di altri Corsi di studio di qualsiasi livello (Corsi di laurea, Laurea specialistica, Scuole di specializzazione, Corsi di dottorato, altri Master).

L’Obiettivo

I Master servono a sviluppare e ampliare conoscenze precedentemente acquisite, e a tradurle in competenze professionali, ma possono anche servire per approfondire e potenziare capacità professionali sviluppate nel corso di esperienze lavorative: vi possono, dunque, accedere anche coloro che, purché laureati, siano già inseriti in contesti di lavoro.

 

Area Giuridico-Economica

Area Scuola

Area Sanitaria