×
bureau Avviso

Comunicato
In conseguenza del DPCM n. 18,pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 17 marzo 2020, viene confermato che fino a data da destinarsi
le lezioni dei corsi proseguiranno regolarmente in modalità a distanza, come gli esami di profitto che si svolgeranno in modo da assicurare
la presenza on-line della Commissione d’esame, i cui componenti saranno collegati con l’aula virtuale, e con la contemporanea presenza in rete
di almeno due studenti oltre all’esaminato. Contestualmente i Presidenti predisporranno il verbale GOMP.
In un tempo di emergenza l’Università’ “G. Fortunato” assicura la regolare continuazione delle sue attività di istituto grazie all’esperienza maturata,
che proprio in condizioni come le attuali conferma l’efficacia e la validità delle Università telematiche, in grado di mantenere un continuo colloquio
tra corpo docente, tutors e studenti in virtù di una organizzazione amministrativa e di una tecnologia consolidate.

Master | Università Telematica Giustino Fortunato

Master


Il Master

È un Corso di studio post-laurea o post-laurea specialistica a carattere di perfezionamento scientifico e di alta formazione permanente e ricorrente, pensato per studenti ma anche per professionisti che sentano la necessità di riqualificarsi. I Master forniscono conoscenze e abilità di carattere professionale, di livello tecnico-operativo o di livello progettuale.

Al termine del Corso si consegue il titolo di Master Universitario (di primo o di secondo livello)

Il Percorso

Dopo la Laurea triennale si accede al Master universitario di primo livello; dopo la Laurea specialistica (o magistrale), oppure dopo una Laurea conseguita in base alla normativa previgente, si accede a quello di secondo livello.

Per conseguire il titolo, lo studente deve acquisire almeno 60 crediti formativi universitari, oltre a quelli acquisiti per la Laurea (180) o per la Laurea specialistica (300).

(Potrebbero essere riconosciuti come crediti, ai fini del conseguimento del Master, anche attività didattiche affini a quelle del Master, svolte durante Corsi organizzati dall’Università purché coerenti con il corso di Master stesso).

Gli obiettivi ed i programmi dei Master sono stabiliti dalla struttura proponente il Master, rappresentata da un dipartimento o da una Facoltà stessa, e inseriti nel relativo Regolamento.

I Master possono essere organizzati in collaborazione con Enti o istituzioni pubbliche e private.

I Corsi si articolano in lezioni, studio individuale, esercitazioni, attività di laboratorio e si concludono, di norma, con un periodo di tirocinio presso Enti o imprese.
Possono essere previste verifiche periodiche di accertamento delle competenze che vengono via via acquisite e, comunque, il Corso si conclude con una prova finale.

La frequenza è obbligatoria ed è incompatibile con la frequenza di altri Corsi di studio di qualsiasi livello (Corsi di laurea, Laurea specialistica, Scuole di specializzazione, Corsi di dottorato, altri Master).

L’Obiettivo

I Master servono a sviluppare e ampliare conoscenze precedentemente acquisite, e a tradurle in competenze professionali, ma possono anche servire per approfondire e potenziare capacità professionali sviluppate nel corso di esperienze lavorative: vi possono, dunque, accedere anche coloro che, purché laureati, siano già inseriti in contesti di lavoro.

 

Area Giuridico-Economica

Area Scuola

Area Sanitaria