×
bureau Avviso

Comunicato
In conseguenza del DPCM n. 18,pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 17 marzo 2020, viene confermato che fino a data da destinarsi
le lezioni dei corsi proseguiranno regolarmente in modalità a distanza, come gli esami di profitto che si svolgeranno in modo da assicurare
la presenza on-line della Commissione d’esame, i cui componenti saranno collegati con l’aula virtuale, e con la contemporanea presenza in rete
di almeno due studenti oltre all’esaminato. Contestualmente i Presidenti predisporranno il verbale GOMP.
In un tempo di emergenza l’Università’ “G. Fortunato” assicura la regolare continuazione delle sue attività di istituto grazie all’esperienza maturata,
che proprio in condizioni come le attuali conferma l’efficacia e la validità delle Università telematiche, in grado di mantenere un continuo colloquio
tra corpo docente, tutors e studenti in virtù di una organizzazione amministrativa e di una tecnologia consolidate.

Visita alla Banca d'Italia e all'Ambasciata di Slovacchia in Italia | Università Telematica Giustino Fortunato

Visita alla Banca d’Italia e all’Ambasciata di Slovacchia in Italia

Nell’ambito della attività di orientamento in itinere ed in collaborazione con la cattedra di Politica economica del nostro Ateneo si terrà mercoledì 18 gennaio 2017 la Visita alla Banca d’Italia, al museo della moneta ed all’ambasciata della Slovacchia in Italia.

La partenza è prevista in pullman alle 6.30 dalla sede centrale dell’Ateneo, in Benevento.

Gli studenti di altre località potranno trovarsi direttamente a Roma dinanzi alla sede della banca d’Italia, come da programma. Sono disponibili per la partecipazione 50 posti. La partecipazione degli studenti è completamente gratuita

Coloro i quali fossero sicuri della partecipazione, sono pregati di inviare la loro adesione nominativa corredata dalle generalità (data e luogo di nascita, data e luogo di residenza e domicilio, recapito telefonico cellulare) a orientamento@unifortunato.eu entro e non oltre il 12 gennaio 2017.

Si informa che tutti dovranno indossare un abbigliamento adeguato che, per gli uomini, prevede giacca e cravatta.

visita 18 gennaio