×
bureau Avviso

Comunicato
In conseguenza del DPCM n. 18,pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 17 marzo 2020, viene confermato che fino a data da destinarsi
le lezioni dei corsi proseguiranno regolarmente in modalità a distanza, come gli esami di profitto che si svolgeranno in modo da assicurare
la presenza on-line della Commissione d’esame, i cui componenti saranno collegati con l’aula virtuale, e con la contemporanea presenza in rete
di almeno due studenti oltre all’esaminato. Contestualmente i Presidenti predisporranno il verbale GOMP.
In un tempo di emergenza l’Università’ “G. Fortunato” assicura la regolare continuazione delle sue attività di istituto grazie all’esperienza maturata,
che proprio in condizioni come le attuali conferma l’efficacia e la validità delle Università telematiche, in grado di mantenere un continuo colloquio
tra corpo docente, tutors e studenti in virtù di una organizzazione amministrativa e di una tecnologia consolidate.

Profili Evolutivi del Processo Amministrativo | Università Telematica Giustino Fortunato

Profili Evolutivi del Processo Amministrativo

La giustizia amministrativa, garantendo la sottoposizione del potere pubblico al sindacato giurisdizionale, rappresenta uno dei pilastri fondamentali dello stato di diritto.

Ciò nonostante molteplici sono le voci critiche che periodicamente si levano contro le disfunzioni del processo amministrativo le quali purtroppo favoriscono la stagnazione dell’economia e la preoccupante fuga degli investimenti stranieri.

Per gli interpreti e gli operatori si pone, dunque, con urgenza la necessità di compiere una valutazione obiettiva sulla “funzionalità” degli strumenti processuali messi a disposizione dal diritto vigente, anche nell’ottica di un loro auspicabile perfezionamento.

L’incontro del 22 gennaio p.v., che si terrà nell’aula Magna dell’Unifortunato alle ore 14.30 , rappresenta, dunque, una preziosa occasione per fare il punto sulle criticità dell’ordinamento vigente in tema di contenzioso dinanzi a Tar e Consiglio di Stato, nella consapevolezza della irrinunciabilità di una serie di fondamentali diritti costituzionali, primo fra tutti quello alla tutela giurisdizionale delle situazioni soggettive, ivi comprese quelle che si collocano in un rapporto di tensione dialettica con il pubblico potere.

La partecipazione all’incontro comporta, per gli avvocati, l’attribuzione di crediti formativi.

 

Dott. Alfredo Salzano – Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione