La collaborazione in tempo reale o sincrona permette invece un accesso simultaneo, in tempo reale, ai contenuti, ai docenti e agli altri studenti.

I componenti di una classe virtuale possono essere insieme in un certo istante, senza dover lasciare il loro posto di lavoro o la loro abitazione.

La collaborazione sincrona tipicamente è condotta dal docente o dal tutor.

Il tutor guida gli studenti attraverso uno studio interattivo on line, che può comprendere condivisione di lavagne, condivisione di applicazioni, “alzata di mano” elettronica, funzioni di chat e audio e video in diretta sulla rete.

Questi sviluppi della tecnologia permettono di conseguire livelli di interazione molto elevati.