Enel S.p.Aè una multinazionale dell’energia e uno dei principali operatori integrati globali nei settori dell’energia elettrica e gas. Istituita come ente pubblico a fine 1962, si è trasformata nel 1992 in società per azioni[2] e nel 1999, in seguito alla liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica in Italia, quotata in borsa[3]. Lo Stato italiano, tramite il Ministero dell’economia e delle finanze, rimane comunque il principale azionista col 23,6%[4] del capitale sociale, al 1º aprile 2016.[5]

Enel è la 84ª[6] azienda al mondo per fatturato con 74,64 miliardi di euro[7] e con una capitalizzazione di borsa di 48,9 miliardi di euro[8], la maggiore utility integrata d’Europa in termini di capitalizzazione.[9]

La società è quotata nell’indice FTSE MIB della Borsa di Milano.