Summer School 2020, dal 7 al 12 settembre

 

Con l’obiettivo di aiutare gli studenti nella scelta ragionata del corso di studio, dal 7 al 12 settembre, si svolge la Summer School 2020 dell’Università Giustino Fortunato, che permette di conoscere nel dettaglio l’offerta formativa e tutte le attività dell’ateneo telematico. L’evento, giunto all’ottava edizione, quest’anno a causa dell’emergenza sanitaria sarà fruibile online attraverso i canali social dell’ateneo. Si rivolge a tutte le persone che si stanno orientando all’università, agli studenti che quest’anno andranno a frequentare il quarto o quinto superiore e anche ai neoiscritti all’Unifortunato, in modo da avere una prima attività di orientamento rispetto al mondo dell’ateneo telematico.

A introdurre l’iniziativa sarà il Magnifico Rettore, prof. Giuseppe Acocella che si soffermerà sull’importanza della scelta fatta dall’Unifortunato: “di essere una Università non di massa, ma di qualità e di nicchia, mirando a corsi di studi selezionati, in un clima in cui si ama la comunità accademica”.

Durante l’evento, “sarà presentata, in modo analitico e puntuale, l’offerta formativa dell’Unifortunato, insieme a una introduzione allo studio telematico e alla piattaforma telematica. Saranno presentati, inoltre, tutti i servizi offerti dai tutor, le attività internazionali e tutte le opportunità di placement che vengono offerte agli iscritti e ai laureati dell’Unifortunato” ha osservato il Prof. Paolo Palumbo, Delegato del Rettore alle attività di orientamento. E’ un periodo particolare, ha proseguito, “come mostrano studi recenti, i giovani, alla luce della crisi in corso, stanno cambiando la propria percezione e il proprio orientamento verso l’università e stanno rivolgendo una maggiore attenzione verso il mondo delle università telematiche, che vengono sempre più valutate come una opzione da parte degli studenti che in questo momento stanno pensando di iscriversi all’università, come mostra anche il trend di iscrizioni in aumento nel nostro ateneo”. Secondo il magnifico rettore, prof. Giuseppe Acocella “Noi abbiamo garantito un modello integrato di presenza e di sapiente utilizzazione della strumentazione telematica, che proprio nei giorni dell’interruzione per coronavirus ha costituito un modello anche per le Università statali e per quelle libere. Ormai da questo nuovo orizzonte nessuno potrà tornare indietro e l’Università del futuro non potrà prescindere dalla legittimazione di questa modalità efficiente di impartire la conoscenza nelle Università, sedi del sapere”.

Durante la Summer School saranno presentati anche i laboratori che si tengono all’Unifortunato, come quello sull’autoimprenditorialità del prof. Francesco Giubilei: “il laboratorio, giunto al terzo anno, – spiega Giubilei –  nasce direttamente dall’esperienza della giornata della giovane imprenditoria del Sud Italia, con l’obiettivo di fornire conoscenze, non solo di carattere teorico ma anche pratico, ai giovani che hanno intenzione, una volta terminato il loro percorso universitario, di mettere su un’azienda”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Diventa uno studente
Unifortunato!

Iscriviti alla Newsletter

Social

Valutiamo i tuoi crediti formativi e costruiamo insieme il  tuo piano di studi personalizzato

Diventa uno studente
Unifortunato!

Iscriviti alla Newsletter

Social

Valutiamo i tuoi crediti formativi e costruiamo insieme il  tuo piano di studi personalizzato