PROGETTO ORIENTAMENTO E PCTO

Si è tenuto il 20 settembre l’incontro online per la presentazione alle scuole superiori italiane del progetto orientamento e dei percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento 2022/23 promossi dall’Università Giustino Fortunato.

Il progetto orientamento e PCTO è stato presentato ai numerosi docenti, collegati da diverse parti d’Italia, dal Prof. Paolo Palumbo- Delegato del Rettore per le attività di orientamento, placement e public engagement dell’Unifortunato.

Grande apprezzamento è stato espresso dai docenti per la varietà e qualità della proposta formativa promossa dall’Ateneo e riservata alle scuole superiori.

L’Università Giustino Fortunato prosegue nel suo progetto di orientamento nelle Scuole Superiori che consente ai diplomandi di orientarsi per effettuare la scelta universitaria.

Si tratta di un momento durante il quale riflettere sulle proprie aspirazioni e ambizioni, ma anche sulle passioni che potrebbero trasformarsi nel lavoro della vita.

In questo momento storico l’Università deve affiancare gli studenti, aiutarli a trovare la loro vera vocazione e i loro sbocchi,  questo è il modello dell’Università Giustino Fortunato, incentrato attorno  allo studente con i servizi, con le attività, con l’offerta formativa e con il metodo della studio telematico.

L’Università Giustino Fortunato, da sempre molto attenta alle attività di orientamento – non solo quelle in entrata, destinate a promuove l’offerta formativa – ma soprattutto a quelle in uscita –  ha voluto “ascoltare la voce” degli studenti della città di Benevento, ai quali sono è stato sottoposto un questionario di gradimento dei “Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento”.

Dall’analisi dei dati si è evinto che la maggior parte degli studenti ha apprezzato l’erogazione online dell’attività ed è rimasta molta soddisfatta delle competenze acquisite.

Il 90% degli studenti ha dichiarato che il Progetto “Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento” ha ampliato i propri orizzonti culturali e ha avuto una ricaduta didattica positiva.

Orientarsi in anticipo con il metodo esperienziale è fondamentale per arrivare all’Università preparati e consapevoli di cosa si andrà a studiare, evitando così scelte che potrebbero portare negli anni successivi a cambi di percorso o abbandono degli studi.

Le attività per le scuole superiori prenderanno il via nel mese di ottobre.

Diventa uno studente
Unifortunato!

Iscriviti alla Newsletter

Social

Valutiamo i tuoi crediti formativi e costruiamo insieme il  tuo piano di studi personalizzato

Diventa uno studente
Unifortunato!

Iscriviti alla Newsletter

Social

Valutiamo i tuoi crediti formativi e costruiamo insieme il  tuo piano di studi personalizzato