Presentate le novità dell’offerta formativa 2020-2021 e le opinioni degli studenti

L’ indirizzo Flight crew licence del Corso di Laurea in Scienze e tecnologie dei trasporti, che offre la preparazione teorica per l’esame della licenza di volo, il Corso interclasse in “Diritto ed Economia delle Imprese”, i corsi post laurea che spaziano dalla Green Economy allo Sport business management: sono alcune delle novità dell’offerta formativa 2020-2021 dell’Università Giustino Fortunato, presentate questa mattina  insieme alle opinioni degli studenti, che con il 99% di risposte positive sono pienamente soddisfatti del proprio corso di studi, e al monitoraggio degli obiettivi del piano strategico 2019-2021 dell’UniFortunato.

La giornata si è aperta con l’introduzione del Magnifico Rettore dell’UniFortunato Prof. Giuseppe Acocella.

L’Università telematica “Giustino Fortunato” – ha detto il prof. Acocella – organizza questa giornata per presentare pubblicamente le sue attività in coerenza con il Piano strategico 2019-2021 in Benevento, nella città sua sede, confermando che una Università telematica di qualità si radica innanzitutto nel proprio territorio per allargare gli orizzonti ben oltre i suoi limiti spaziali originari, e svolgere il servizio della conoscenza a disposizione anche di studenti lontani, come dimostra il successo delle sedi di esame di Milano, Roma, Palermo, Catania.”. Il segreto dell’ateneo telematico sannita, ha aggiunto “sta forse nell’aver scelto di essere Università non di massa. Noi abbiamo garantito un modello integrato di presenza e di sapiente utilizzazione della strumentazione telematica, che proprio nei giorni dell’interruzione per coronavirus ha costituito un modello anche per le Università statali e per quelle libere, superando il pregiudizio dal momento che tutte le Università sono divenute telematiche. Ormai da questo nuovo orizzonte nessuno potrà tornare indietro, e l’Università del futuro non potrà prescindere dalla legittimazione di questa modalità efficiente di impartire la conoscenza nelle Università, sedi del sapere”.

All’evento hanno portato i saluti anche il sindaco Clemente Mastella e il Prefetto Francesco Antonio Cappetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Diventa uno studente
Unifortunato!

Iscriviti alla Newsletter

Social

Valutiamo i tuoi crediti formativi e costruiamo insieme il  tuo piano di studi personalizzato

Diventa uno studente
Unifortunato!

Iscriviti alla Newsletter

Social

Valutiamo i tuoi crediti formativi e costruiamo insieme il  tuo piano di studi personalizzato