Intervista ai tirocinanti, Assunta Borrelli racconta la sua esperienza all’Ufficio Placement

Assunta Borrelli è una studentessa del corso di laurea Magistrale in Psicologia Comportamentale e Cognitiva Applicata e ha svolto il tirocinio presso l’Ufficio Placement dell’Università Giustino Fortunato

 

Assunta quali sono le principali attività che hai svolto durante il tuo tirocinio?

Le attività svolte sono state differenti a seconda delle esigenze, principalmente ho svolto il ruolo di Host per gli incontri del “Job Corner”, presentavo le aziende, i loro referenti, e mi occupavo del confronto che avveniva con gli studenti al fine dell’incontro.

Inoltre mi sono occupata della gestione dei partecipanti a tutti gli eventi organizzati, dell’invio delle mail di accesso agli incontri e dell’invio degli attestati di partecipazione a chi ne faceva richiesta.

Ovviamente l’organizzazione del Job Week è stato un impegno non indifferente che ha richiesto la collaborazione di tutti.

 

Secondo te perché è importante svolgere un tirocinio formativo durante il percorso di studi universitari?

In una università telematica è particolarmente importante perché ti permettere di accrescere il capitale sociale oltre che capacità sociali e comunicative. Alla fine del percorso ci si rende conto delle capacità acquisite sia a livello personale che professionale.

 

Quale consiglio ti senti di dare ai tuoi colleghi che sono in procinto di fare esperienze di questo tipo?

Non scoraggiatevi se all’inizio del percorso vi sembra di non ottenere i risultati che speravate, datevi tempo e mantenete la motivazione alta, il vostro impegno sarà ripagato.

 

Che aspettative hai dal mondo del lavoro?

Ci troviamo in un’epoca in cui è necessaria una formazione continua per stare al passo con le richieste provenienti dal mondo del lavoro. Se ho deciso di conseguire una seconda laurea è perché sono certa che ci sia  necessità di persone qualificate, ma allo stesso tempo penso che le capacità relazionali e comunicative non possano mancare, e il tirocinio fatto presso l’università, se da una parte le richiedeva, dall’altra mi ha permesso di svilupparle maggiormente.

Diventa uno studente
Unifortunato!

Iscriviti alla Newsletter

Social

Valutiamo i tuoi crediti formativi e costruiamo insieme il  tuo piano di studi personalizzato

Diventa uno studente
Unifortunato!

Iscriviti alla Newsletter

Social

Valutiamo i tuoi crediti formativi e costruiamo insieme il  tuo piano di studi personalizzato