Il Centro di orientamento apre a Vico Equense

Taglio del nastro per il Centro di orientamento UniFortunato di Vico Equense. Questa mattina, nella città equana, la presentazione della neonata struttura che sorge nello storico complesso monumentale di Santissima Trinità e Paradiso. Per l’occasione presente un qualificato e nutrito parterre di ospiti composto da istituzioni, docenti e studenti delle locali scuole superiori. A fare gli onori di casa Luigi Giugliano, responsabile del Centro accademico. “Questa iniziativa – dice – rappresenta un valido impegno per un percorso universitario nella Penisola Sorrentina”. “Un plauso – continua – va al professore Colarusso che si è speso nel portare avanti un’attività universitaria di carattere telematico, traguardando importanti risultati nella formazione individuale”. Ed è proprio il patron dell’UniFortunato, Angelo Colarusso, che prende poi la parola, spiegando identità, storia e mission dell’Ateneo sannita “dotato – evidenzia – di un significativo corpo docente”. “Ringrazio – continua – l’Amministrazione comunale per aver accolto, nel proprio territorio, questo progetto di formazione online. Si tratta di un’innovazione formativa a beneficio di tutte quelle persone che, non riuscendo a frequentare fisicamente un ambiente universitario, possono farlo tranquillamente da casa”. E poi annuncia: “Ci stiamo organizzando, come Università, per poter ampliare i nostri corsi di laurea. Pensiamo all’istituzione di nuove facoltà come Economia, Scienze della Formazione primaria ed un corso a numero chiuso di Ingegneria”. Entusiasta del Centro di orientamento formativo anche Antonio De Martino, assessore al Turismo di Vico Equense. “Per noi – dichiara – è un momento di crescita territoriale grazie all’UniFortunato che ha scelto la nostra città come contesto a cui dare un contributo formativo di spessore”. Ne è convinto anche Massimo Saita, professore dell’UniFortunato e preside della facoltà di Economia dell'Università di Milano – Bicocca. “Credo – afferma – che questa struttura sia un’occasione per l’attrattività locale. Questa iniziativa sarà foriera di cultura. E la cultura fa crescere un territorio”. Sull’importanza della formazione e-learning di matrice UniFortunato si sofferma Paola Saracino, professoressa dell’Università beneventana. “Apprendere online vuol dire – spiega – non solo fruire dei contenuti della piattaforma didattica ma significa anche essere seguito costantemente da docenti e tutor”. “Noi – prosegue – teniamo molto alla formazione dei nostri studenti che vogliamo preparare in maniera adeguata, fornendo loro insegnamenti di grande qualità”. Diversi i compiti del Centro di orientamento di Vico che si rivolge a tutti gli studenti interessati ad una formazione accademica a distanza. Ma non solo. Saranno attivati e coordinati una serie di interventi consulenziali indirizzati a chi vuol aggiornarsi in ottica professionale con master e corsi specialistici. La struttura sarà dotata di un help desk amministrativo e di segreteria nonché di aule ad uso seminariale.

La fotogallery dell'evento inaugurale è presente sulle nostre pagine social di Facebook, Twitter e Google Plus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Diventa uno studente
Unifortunato!

Iscriviti alla Newsletter

Social

Valutiamo i tuoi crediti formativi e costruiamo insieme il  tuo piano di studi personalizzato

Diventa uno studente
Unifortunato!

Iscriviti alla Newsletter

Social

Valutiamo i tuoi crediti formativi e costruiamo insieme il  tuo piano di studi personalizzato