MASTER 231

“Esperti in responsabilità da reato degli enti collettivi - ex D.lgs. n. 231/2001”

Il perimetro di un nuovo comparto del diritto penale dell’impresa ha dato luogo a nuove e inedite figure professionali, tra le quali gli “Esperti in responsabilità da reato degli enti collettivi - ex D.lgs. n. 231/2001”, molto richieste in tutte le società e gli enti che devono dotarsi di appositi modelli organizzativi e integrarli con la normativa anticorruzione, comprese tutte le società in house partecipate dalla Pubblica Amministrazione.
Per ottenere la qualifica di “Esperti in responsabilità da reato degli enti collettivi - ex D.lgs. n. 231/2001” basta partecipare al Master 231, organizzato dall’Università Giustino Fortunato in collaborazione con il Centro Studi della Rivista 231.

A chi si rivolge?
Il Master 231 si rivolge principalmente a:

  • Avvocati
  • Dottori commercialisti
  • Ingegneri
  • Dottori in Scienze politiche e discipline equivalenti
  • Esperti contabili
  • Professionisti che affiancano le società e gli enti dotati di personalità giuridica e le associazioni anche prive di personalità giuridica nella predisposizione e nell'aggiornamento dei modelli organizzativi
  • Funzioni aziendali coinvolte nel sistema 231
  • Componenti degli Organismi di Vigilanza

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila il form per essere contattato da un nostro addetto e ricevere maggiori informazioni

*Accetto l'informativa sulla privacy
*Dichiaro di aver più di 14 anni
Autorizzo il trattamento dei dati personali per attività promozionali dell'Ateneo

Obiettivi

Il Master 231 ha come obiettivo l'approfondimento del Decreto legislativo dell'8 giugno 2001 relativo alla Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica.

Obiettivi Formativi

Il Master si pone l’obiettivo di formare professionisti specializzati nella materia della responsabilità da reato delle società e degli enti, con competenze legali, aziendalistiche e di compliance, in grado di svolgere le seguenti attività:

  • Implementare e aggiornare i modelli organizzativi
  • Svolgere attività audit sui modelli organizzativi
  • Effettuare verifica di compliance sui modelli organizzativi
  • Ricoprire incarichi in Organismi di Vigilanza
Struttura

Il Master 231 di II livello, suddiviso in 7 Moduli con circa 70 lezioni della durata media di 45 minuti, è strutturato interamente in modalità on-line, con materiale didattico disponibile su piattaforma e-learning h24/7 con accesso mediante userid e password.

La formazione viene erogata da 42 docenti provenienti dal mondo dell’Accademia, della Magistratura e delle Professioni, col supporto e l’assistenza di e-tutor.

Il percorso inizia a gennaio 2019 e termina a novembre 2019 con l’esposizione di un elaborato finale davanti alla Commissione d’esame in una delle sedi della UniFortunato (Milano, Roma e Benevento).

Il diploma di Master universitario di II livello in "Esperti in Responsabilità da reato degli enti collettivi - ex D.lgs. n.231/2001"
equivale a 60 C.F.U., utilizzabili ai sensi delle attuali disposizioni di legge.


Possibilità di Finanziamento

Il Master è interamente finanziabile tramite i Fondi interprofessionali Fondimpresa, Fondirigenti, Forte, ecc. Tutte le imprese private e, dal 2009, le pubbliche e le ex esercenti pubblici servizi, versano l'1,61% del monte salari come contributo obbligatorio contro la disoccupazione involontaria. Con la legge 845 del 1978, parte di questo contributo, il cosiddetto 0,30%, viene destinato alla formazione dei lavoratori. Con la legge 388/2000 tutte le aziende che versano lo 0,30% possono scegliere di destinarlo a un Fondo interprofessionale per la propria formazione continua. Il Master è finanziabile attingendo direttamente da questo fondo personale.


Materiale Didattico Aggiuntivo

A supporto del percorso formativo telematico, il Centro Studi della Rivista 231 mette a disposizione dei corsisti il materiale didattico disponibile sui portali www.rivista231.it e www.tavoli231.it

Rivista 231

Le 48 riviste pubblicate nel periodo 2006-2017 presentano n. 1050 articoli di dottrina e di giurisprudenza commentata, per 14.500 pagine interamente dedicate alla responsabilità da reato delle società e degli enti. La Rivista ha conseguito la classe A da parte dell’Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR).

Portale 231

Il portale offre un patrimonio informativo vastissimo, costituito dalle riviste trimestrali, dalle circolari mensili, dagli aggiornamenti infrasettimanali, dalle rubriche, dai video, dalla banca dati della giurisprudenza, in continua evoluzione, che attualmente conta n. 320 provvedimenti lavorati singolarmente, massimati e indicizzati dalla Redazione.


UNIVERSITA' GIUSTINO FORTUNATO


L'Università Giustino Fortunato, riconosciuta dal Miur e promossa dall’Anvur, è stata istituita con D.M. 13 aprile 2006 (G.U. del 6 maggio 2006, n.104) e oggi, con tre aree di attività - didattica, ricerca e terza missione - è tra le più qualificate e autorevoli università telematiche italiane.
È un Ateneo che guarda al futuro e che coniuga i saperi tradizionali con le più avanzate tecnologie e-learning, che permettono di studiare in modo flessibile e personalizzato con il materiale didattico disponibile online h24/7, grazie anche alla professionalità del corpo docente e degli e-tutor.
I percorsi formativi sono analoghi a quelli delle università tradizionali e i titoli di studio hanno il medesimo valore legale. Nel 2010 la Giustino Fortunato ha ottenuto il Certificato di Qualità n. IT236442 (UNI EN ISO 9001:2008) per la progettazione e l’erogazione in modalità telematica di corsi di studio e formazione universitaria, formazione professionale e orientamento.

yourlogo
Piattaforma Digitale

Lezioni registrate da docenti, magistrati e professionisti del settore sempre accessibili in piattaforma digitale.

yourlogo
Fruizione senza limiti

Materiale didattico utilizzabile online attraverso una semplice connessione ad internet senza limiti di luogo e di orario.

yourlogo
Valutazione ANVUR

L'Unifortunato è al primo posto tra gli Atenei Telematici per qualità della ricerca, con una eccellente valutazione ANVUR.

yourlogo
Certificato di Qualità

L'Unifortunato ha ottenuto il Certificato di Qualità n.IT236442 per formazione universitaria in modalità telematica.