Rettore


rettorefantozzi.jpg

Il Rettore è nominato dal Consiglio di Amministrazione, dura in carica 3 anni e può essere confermato.

Sovrintende all’attività didattica e scientifica, riferendone al Consiglio di Amministrazione con apposita relazione periodica; fissa direttive organizzative generali per assicurare l’efficienza delle strutture didattiche e scientifiche; sovrintende all’erogazione degli insegnamenti in modalità telematica, curando l’interazione fra docenti, tutor e studenti; esercita l’attività disciplinare sul corpo docente e sugli studenti, nei limiti della normativa vigente; esercita tutte le altre attribuzioni che gli sono demandate dall’ordinamento universitario, fatte salve le competenze degli altri organi previsti dallo Statuto.

Il Rettore può conferire ad uno o più professori l’incarico di seguire particolari aspetti della gestione dell’Università rientranti nelle sue competenze.

Prof. Augusto Fantozzi

Nato a Roma il 24 giugno 1940. Politico e accademico italiano, più volte Ministro della Repubblica.

Presidente di Sisal Spa dal 26 maggio 2010. È stato per due volte ministro. La prima volta nel 1995, come responsabile delle Finanze nel governo guidato da Lamberto Dini, e la seconda con il primo governo Prodi, come ministro per il Commercio con l’estero. Dal settembre 1999 presidente della Commissione bilancio della Camera. Dal 2008 al 2011 commissario straordinario di Alitalia. Dal 1 Dicembre 2009 Magnifico Rettore, Straordinario di Diritto Tributario dell’Impresa.

 Curriculum Vitae Prof. A. Fantozzi

Segreteria Rettore:

Viale Raffaele Delcogliano, 12 – 82100 Benevento

Tel. 0824.351296

Fax: 0824 351887

Mail: rettorato@unifortunato.eu

Il Rettore è nominato dal Consiglio di Amministrazione, su proposta di E.F.I.R.O.; dura in carica 3 anni e può essere confermato.

Il Rettore:

a)    rappresenta l’Università nelle manifestazioni accademiche e culturali e nel conferimento dei titoli accademici
b)    sovrintende all’attività didattica e scientifica, riferendone periodicamente al Consiglio di Amministrazione
c)    fa parte di diritto, per la durata del suo mandato, del Consiglio di Amministrazione
d)    convoca e presiede il Senato Accademico e ne assicura il coordinamento con il Consiglio di Amministrazione
e)    formula proposte e riferisce al Consiglio di Amministrazione sull’attività didattica e scientifica dell’Università e assicura l’esecuzione delle delibere del Consiglio stesso su tali temi
f)    fissa direttive organizzative generali per assicurare l’efficienza delle strutture didattiche e scientifiche
g)    sovrintende all’erogazione degli insegnamenti in modalità telematica, curando l’interazione fra docenti, tutor e studenti
h)    vigila sul rispetto della Carta dei servizi e nomina i componenti del servizio permanente per l’attuazione della Carta
i)    esercita, d’intesa con il Presidente, l’attività disciplinare sul corpo docente e ricercatore, ed autonomamente sugli studenti, nei limiti della normativa vigente
j)    adotta, in caso di necessità e di urgenza, gli atti di competenza del Senato Accademico salvo ratifica, dello stesso organo
k)    esercita tutte le altre attribuzioni che gli sono demandate dall’ordinamento universitario, fatte salve le competenze degli altri organi previsti dal presente Statuto
2.Il Rettore può conferire ad uno o più professori l’incarico di seguire particolari aspetti della gestione dell’Università rientranti nelle sue competenze.
3. Il Rettore può costituire commissioni e comitati con compiti consultivi, istruttori e gestionali nelle materie di sua competenza.